Matthew Watkins

Nato in Inghilterra, a Manchester, nel 1962 e cresciuto a Toronto, Matthew vive attualmente in Italia. Si laurea in Comunicazione e Design presso l’Ontario College. Oltre a dedicarsi all’arte e all’illustrazione, lavora come consulente di design e marketing e diventa uno degli esponenti di spicco nel campo della mobile digital art, dipingendo soggetti che spaziano dal noir alla satira politica al mondo della fantasia. Matthew ha esposto le sue opere a livello internazionale presso prestigiose gallerie e musei, catturando l’interesse di testate di rilievo come il Washington Post, il Daily Telegraph, il daily Mail, Wired, Science Magazine e GQ. Insegna materie artistiche, design e tecnologia all’università. E’ del 2013 il catalogo dei suoi lavori dal titolo “Matthew Watkins” per Silvana Editoriale. 

Con Barometz pubblica The Little Colouring Book of the Lost Cities e Pig English (insieme a Paul Andrew Jarvis).